Women for Security: video-intervista sullo sharenting

Il 21 marzo 2022 l’associazione Women for Security ha pubblicato sul proprio canale YouTube l’intervista a Gianluigi Bonanomi:

Sharenting deriva dalla fusione dei termini inglesi “share” (condivisione) e “parenting” (genitorialità) e indica un fenomeno tipico dell’era digitale, l’abitudine di condividere online informazioni, immagini e video dei bambini da parte proprio dei loro genitori. Si tratta di un comportamento che parte da motivazioni innocue ma che può comportare rischi in ottica di privacy, cyberbullismo, furto di identità e altro. Ne ha parlato in questo video @Cinzia Ercolano, fondatrice della community Women For Security, con @Gianluigi Bonanomi, formatore sulla comunicazione digitale e autore del libro “Sharenting”. Gianluigi spiega quali sono le motivazioni alla base di questo fenomeno e offre suggerimenti sui comportamenti da evitare, mettendo al primo posto la “regola del buonsenso”. Per saperne di più sullo Sharenting, Gianluigi ha anche dedicato un sito al tema, https://sharenting.it: qui potrai anche fare un test per scoprire se i i tuoi comportamenti sono a rischio!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.